Come sprecare tempo e soldi sui social

Come sprecare tempo e soldi sui social

Sprecare tempo e soldi sul web. Perché abbiamo deciso di parlarne?

Dopo averne viste di cotte e di crude, abbiamo pensato di elencare  le 5 attività che ci rendono assolutamente certi del fatto che non facciamo altro che sprecare tempo e soldi sui social.

Partiamo dai dati:

Quante sono le aziende presenti sui social?

67%

È il dato sulle medie aziende. Nel caso delle piccole, si scende al 62%.

Domanda: E’ un dato incoraggiante?

Risposta: Dipende 😉 Quello che spesso accade  è che mancano le basi: si spende ma non si controlla, si fa ma non si ha un obbiettivo preciso.
Ti assicuro che se stai facendo almeno una delle cose elencate qui sotto stai buttando tempo e denaro.

#1 NON AVERE UNA STRATEGIA

Una strategia è un piano per raggiungere degli obiettivi con degli strumenti ( digital in questo caso ).Stai creando il tuo brand? Vuoi vendere i tuoi prodotti?

Se non hai una strategia non stai lavorando, stai cazzeggiando!

#2 PENSARE SOLO A VENDERE

Va definito il giusto mix fra brand e vendita. Non puoi vendere se nessuno ti conosce, condivide i tuoi valori e apprezza quello che fai. E’ un mix di autorevolezza e fiducia da costruire che ti fa vendere.

#3 APRIRE TUTTI I CANALI POSSIBILI

Non riflettere: apri un account su tutti i canali social possibili.
Non fa niente se poi scopriamo che  il 79% delle aziende italiane usa Facebook, ma quasi il 20% lascia la pagina inattiva. L’importante  è esserci ovunque, come il prezzemolo 😉

#4 PUNTARE AD AVERE TANTI FAN SU FACEBOOK

Te la faccio breve: “Organic reach of the content brands publish in Facebook is destined to hit zero. It’s only a matter of time.” se vuoi continuare a piangere approfondisci qui.

#5 USARE LA MENTALITA’ OFFLINE

Ma  ti pare che su una pagina social mettiamo il mezzo busto del fondatore come all’ingresso dell’azienda?

Come non sprecare tempo e soldi sui social

Non sprecare tempo e risorse ma muoviti con costanza e coerenza sperimentando ogni giorno, questo è il bello!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top