L’Agile Marketing è prima di tutto un approccio, al quale si affiancano poi strumenti e attività pensate per migliorare il lavoro di squadra.Non è detto però che si adatti a tutti i contesti lavorativi.

Non dobbiamo pensare che vada sempre tutto bene; a volte non è il momento giusto per inserire Agile in una organizzazione, ed è corretto rispettare  i tempi e il grado di maturazione delle persone.

Ecco pro e contro che ti permettono di valutare quando è meglio utilizzare gli strumenti dell’Agile Marketing.

PRO

Sviluppa l’Intelligenza emotiva del singolo

Chi lavora in un contesto Agile impara a “Cercare dentro di sé”. Sviluppare le tue soft skills e quelle dei tuoi collaboratori ti darà l’opportunità di osservare il cambiamento in termini di produttività, efficienza e tensione agli obiettivi.

La competenza emotiva, intesa come la capacità di gestire e regolare le proprie emozioni per affrontare le diverse situazioni che si propongono, ti permetterà di intraprendere relazioni positive con gli altri e di favorire comportamenti inclusivi.


Sviluppare competenze emotive significa agevolare scambi comunicativi, aumentare la capacità di problem-solving e stimolare il pensiero costruttivo.

Sviluppa competenze trasversali attraverso l’Intelligenza collettiva

Sviluppare l’intelligenza collettiva significa portare avanti un processo di emancipazione che pone ogni ogni persona al servizio del Team. Da una parte ti permette di esprimerti continuamente e liberamente, dall’altra ti dà la possibilità di fare appello alle risorse intellettuali di tutti i membri del team. In questo modo svilupperai la famosa T-Shape competence.

L’intelligenza collettiva espande la capacità produttiva del team perché libera i singoli dalle limitazioni della propria memoria e consente al gruppo di affidarsi a una gamma più vasta di competenze.

Nessuno sa tutto, ognuno sa Qualcosa” e l’esperienza del mondo, quindi, coincide con ciò che le persone condividono e non esiste alcuna riserva di conoscenza unica e imprescindibile.

CONTRO

Ha un forte impatto sull’organizzazione

Il requisito fondamentale per poter implementare con successo la metodologia Agile è l’apertura verso il cambiamento. Se l’organizzazione non ha ancora fatto suo questo concetto Agile Marketing diventerà solo fatto di strumenti che definiscono un modo diverso di “controllare cosa fanno le persone”.

Su cosa è necessario focalizzarsi prima di decidere di avviare  un percorso Agile?

  • L’approccio Agile richiede la revisione del processo di change management e non solo
  • Occorre rivedere il concetto di delega stabilendo le giuste soglie di responsabilità.
  • Occorre un certo livello di maturità per distinguere quando si può delegare

Diminuisce la produttività

Per effetto dello stress e dell’impossibilità di sperimentare che l’implementazione dell’Agile Marketing inizia con lo sviluppo della mentalità appropriata potresti trovarti a non poter essere autonomo nel prendere decisioni o, addirittura, a vederti infilare task all’interno della tua Kanban Board invece che lasciare a te la responsabilità di decidere cosa fare.

 

Lavorare in un  team che non crede alla responsabilizzazione e auto-organizzazione del team forzando lo strumento crea frustrazione e mette in evidenza, durante i Daily stand-up meeting e le Retrospettive solo i difetti e i ritardi del team che non riescono a trovare soluzioni ma impedimenti.

0

Potrebbe interessarti anche

Agile Business Day: il caso della Product Discovery Strategy
Agile business day: il caso Product Discovery Strategy
framework DACI per prendere decisioni efficaci agile marketing
Come prendere decisioni migliori con il framework DACI
agile_marketing_team_playbook
Team Playbook: nuovi metodi per un’azienda smart

Lascia un commento