costi-processi-marketing-inefficienti-agile-marketing-italia

Sei d’accordo se dico che, tipicamente,  gran parte dello sforzo, quando si tratta di ottimizzare i risultati delle attività di marketing, è investire nei canali di distribuzione o nel trovare il giusto media mix?
Anni fa, un’attività di questo tipo aveva senso: il marketing era fatto per pescare dove c’erano i pesci 🙂

Oggi però, la spesa dedicata ai media è circa il 23% del budget di marketing totale, secondo Gartner. Un calo dell’8% rispetto a un anno fa.

Il costo del lavoro prendendo insieme i team interni e le agenzie e i fornitori esterni, si aggira intorno al 47% del budget di marketing.

Ciò significa che i marketers che vogliono ottenere il miglior risultato possibile sentono la necessità di rivolgere una parte della loro attenzione all’ottimizzazione sia dei processi interni che del modo in cui lavorano con le agenzie esterne.

Ebbene si! Esistono  costi nascosti incorporati in processi di marketing inefficienti.

Noi ne abbiamo identificati  5 e ti diamo anche alcuni suggerimenti su come sfruttare i principi e i valori Agile per migliorare.

1. Processi di approvazione non documentati e inefficienti

Oltre il 50% dei team di marketing non ha flussi di lavoro di marketing documentati.
E se non le hai documentate o tracciate, è difficile capire dove sono i colli di bottiglia e come possono essere migliorati.

Spesso questi si verificano quando il lavoro viene consegnato da una squadra o persona a un’altra per passare attraverso un processo di revisione e approvazione.

Troppo spesso, le aspettative non sono impostate sulla rapidità con cui ciò deve essere fatto, e i tempi di consegna si estendono da giorni a settimane.

Inevitabilmente ciò rende difficile per il team di marketing essere agile e reagire rapidamente per sfruttare nuove opportunità.

Significa anche che si finisce con un numero inferiore di campagne sul mercato in un determinato periodo. In questo modo, riducendo le possibilità di creare slancio e crescita del marketing nella propria organizzazione. Questa è una delle maggiori opportunità a cui la maggior parte dei team di marketing ha esperienza.

Cosa puoi fare a riguardo?

Crea e continua a migliorare il working agreement coinvolgendo tutti i membri del tuo team e fai una breve presentazione al Management di come lavorate.

Scoprirai che Semplificare i flussi di lavoro per rimuovere i passaggi non necessari e ridurre al minimo il numero di approvatori necessari per una supervisione adeguata, ti aiuta in ogni caso a Garantire la conformità e le approvazioni legali, se necessario.

Sarà così più facile Comunicare i miglioramenti all’interno e all’esterno del team.

2. I marketer dedicano più tempo a spostare il lavoro piuttosto che a farlo

La maggior parte dei marketer spende tra il 20% e il 60% del proprio tempo in attività amministrative come la gestione di partnership con le agenzie, inseguendo le informazioni e seguendo le approvazioni invece che dedicarsi al loro lavoro principale.

I costi in termini di tempo perso dal personale per un team di marketing sono significativi. In un team che abbiamo visto, addirittura il 20% del tempo di lavoro è stato dedicato alla gestione dei brief e alla parte amministrativa.

Cosa puoi fare a riguardo?

Consolidare diversi strumenti di comunicazione e messaggistica in un’unica piattaforma di marketing. Questo renderà facile per tutte le parti interessate vedere cosa deve essere fatto, evitando conversazioni avanti e indietro tra individui.

Automatizza le notifiche per rendere chiare le scadenze, eliminando la necessità per le persone di inseguire il feedback e ottimizzare i tempi di reazione.

3. Sottoutilizzo di asset creativi approvati già esistenti

Una volta che una campagna o un’attività di marketing è stata completata, il marketing, in genere, si focalizza sul prossimo progetto e dimentica che gli asset creativi esistenti, che invece possono essere riutilizzati per significativi incrementi di valore.

Quando gli asset creativi sono ben catalogati e strutturati si rileva un vantaggio in termini di costi del 10% per una gestione più efficiente delle risorse creative digitali. Questo consente ai team di marketing di utilizzare, riutilizzare, modificare e utilizzare nuovamente le risorse senza dover tornare all’agenzia creativa.

Cosa puoi fare a riguardo?

Implementa un sistema di gestione delle risorse digitali in modo che il tuo team possa facilmente archiviare, accedere e riutilizzare le risorse creative esistenti.

Dare accesso alle risorse creative approvate alle parti interessate esterne al marketing e al team di marketing tramite un DAM centralizzato.

4. Il tuo processo di marketing si rompe ogni volta che il personale chiave se ne va

Che cosa accade in genere quando il CMO o il personale di marketing se ne vanno?

Il team va in sofferenza: il lavoro rallenta o si ferma mentre vengono definiti nuovi ruoli e si ottiene l’approvazione per i lavori in corso.

Cosa puoi fare a riguardo?

Mantenere una matrice di approvazioni aggiornata. Ma, che tenga anche conto delle contingenze per sostituire il personale chiave durante il congedo personale o i tempi di rotazione del personale. Quando il team è ben affiatato, modifica e comunica i suoi processi e li rende operativi  in modo trasparente proprio attraverso degli accordi di lavoro.

5. Strumenti e dati muti offuscano i risultati

Quando la tecnologia viene utilizzata per misurare e i risultati non sono accessibili centralmente, gli obiettivi e i risultati di marketing si disconnettono, i risultati non sono tangibili e le campagne di marketing sono raramente ottimizzate per massimizzare i risultati. Ciò significa che il tuo marketing non è efficace come avrebbe potuto essere.

Ad esempio, puoi monitorare i risultati del tuo programma di email marketing attraverso il tuo strumento di automazione del marketing. Ma se questi risultati non sono integrati con i risultati di altri canali digitali, come l’attività di retargeting durante lo stesso periodo o l’analisi del tuo sito web, i risultati completi e attuabili della tua campagna potrebbero andare persi.

Cosa puoi fare a riguardo?

Crea un dashboard dei risultati integrato per la tua attività di marketing per garantire che tutti i risultati siano facilmente accessibili.

Assicurati che i risultati siano acquisiti nello strumento di pianificazione del marketing e di gestione del lavoro in modo che le campagne future possano essere ottimizzate in base ai risultati.

Potrebbe interessarti anche

Cos’è-l’Agile-Marketing-e-quali-sono-i-suoi-vantaggi
Cos’è l’Agile Marketing e quali sono i suoi vantaggi
agile-marketing-manifesto
Agile Marketing Manifesto
Agile Marketing Italia will be the first to offer ICAgile’s Agile Marketing certification in Germany.
Agile Marketing arrives in Germany with the country’s first Accredited Course
marketing-backlog-agile-marketing-italia
Perché è importante prendersi cura del Marketing Backlog?
miti-agile-marketing-agile-marketing-italia
Sai riconoscere se stai facendo fake Agile?
l'importanza-del-feedback-agile-marketing-italia
L’importanza del feedback. Come darlo bene e come riceverlo in modo che sia utile

Lascia un commento