Kanban Board come si realizza Agile

Riflettendo sulle esperienze fatte in questi anni ho capito che l’attenzione iniziale del team che crea il backlog e che poi disegna la Kanban Board è tutta concentrata verso il far vedere al Product Owner che le cose da fare sono tante.

Nelle prime settimane di affiancamento ai gruppi di lavoro mi sento dire spesso:

se la Kanban Board è piena di card allora vuol dire che abbiamo tanto lavoro da fare; i nostri capi lo capiscono e ci lasciano lavorare

Peccato però che la Kanban Board non sia solo l’elenco delle cose da fare 🙂

#1 Aiuta a regolare il processo di lavorazione in modo visuale

Visualizzando le attività del team e il flusso delle stesse, si riduce la necessità di fare riunioni di allineamento perché le informazioni sulla Kanban sono una fonte di auto-aggiornamento.

#2 La visualizzazione del flusso avviene attraverso le card che descrivono l’attività

Kanban crea un ambiente che consente alle informazioni di diffondersi sia tra i membri del team che verso il/ i committenti (stakeholders). Inoltre, l’effetto di visualizzare il flusso di lavoro rivela i colli di bottiglia che limitano il flusso regolare delle attività all’interno del team. Si possono verificare colli di bottiglia nei flussi di lavoro anche a causa di difficoltà di comunicazione o per eccesso di competizione. ( Una sana competizione, invece , aiuta sempre e ne parleremo in qualche altro articolo)

#3 La limitazione dei cartellini in ogni colonna del flusso in lavorazione é fondamentale

Limitare il numero di cose su cui stiamo lavorando è fondamentale per trovare e mantenere quel ritmo che ci serve per raggiungere gli obiettivi che ci siamo dati. Darci dei limiti ( chiamati WIP = Work In Progress) consente di completare singoli task più velocemente, aiutando il team a concentrarsi solo sulle attività correnti. In questo senso il WIP ti consente di prevenire sovraccarichi e creare un flusso di lavoro regolare.

E poi diciamocelo: non ci sono le risorse infinite anche se spesso ci proviamo 😉

#4 Visualizzare le persone che lavorano anche su altri progetti 

La visibilità delle attività, le loro dipendenze e la capacità del team di gestire il carico di lavoro contribuisce ad aumentare la collaborazione. Lavorare in questo modo migliora l’efficacia della comunicazione, sia all’interno della squadra che all’esterno.

#5 E’ un meccanismo di riscontro 

Quando Kanban diventa parte della cultura aziendale la sua efficacia è evidente. L’uso di Kanban nella cultura sbagliata può portare a microgestione e stress estremi per alcuni membri del team.

Assumere un coach può aiutarti ad adottare l’adozione Kanban nel marketing Agile e non solo, perché ti fa da Personal Trainer aumentando il tuo metabolismo di gestione, proprio come ho scritto qui.

Potrebbe interessarti anche

Agile Marketing Italia will be the first to offer ICAgile’s Agile Marketing certification in Germany.
Agile Marketing arrives in Germany with the country’s first Accredited Course
marketing-backlog-agile-marketing-italia
Perché è importante prendersi cura del Marketing Backlog?
miti-agile-marketing-agile-marketing-italia
Sai riconoscere se stai facendo fake Agile?
costi-processi-marketing-inefficienti-agile-marketing-italia
I 5 costi nascosti di un processo di marketing scadente
l'importanza-del-feedback-agile-marketing-italia
L’importanza del feedback. Come darlo bene e come riceverlo in modo che sia utile
nuove-sfide-marketing-agile-marketing-italia
Le nuove sfide del Marketing si vincono con la Formazione

Lascia un commento