instagram inserisce i sondaggi nelle stories

I sondaggi sono presenti  su tutti i Social.

L’ultimo arrivato è Instagram che  ha avuto la geniale idea di inserirlo nelle Stories.

Facebook invece ha dato un nuovo ruolo alle amate e odiate GIF animate

C’è da prepararsi all’invasione totale di gif delle bacheche e questo è un modo per renderli più piacevoli e accattivanti.
Ma c’è di più: una volta creato il sondaggio e raccolti i risultati, Google ha messo a disposizione un creatore di gif per i dati che ti permetterà di creare nuovi contenuti basati sul voto e continuare a coinvolgere la tua community.

 

Perché i sondaggi sono così importanti?

I sondaggi sono molto utili in una campagna di digital marketing, perché permettono di rendere più attiva la nostra community.

Avrete tutti verificato, infatti, che negli ultimi mesi la portata  organica dei post delle pagine Facebook ha avuto un calo spaventoso, dovuto al cambio dell’algoritmo per contrastare le Fake News.

Quindi, che fare per migliorare?
Chiedere opinioni ai vostri fan per capire che cosa si aspettano da voi!

Creare un sondaggio dove chiedete ai vostri fan di esprimere un’opinione li farà sentire speciali e parte integrante del vostro brand.

Come si può includere un sondaggio in una strategia di digital marketing?

Feedback sui tuoi prodotti

Se avete un’azienda che commercializza prodotti o vende servizi, sapete senza ombra di dubbio quanto è importante effettuare delle ricerche di mercato per capire il grado di soddisfazione dei vostri clienti.

Le ricerche di mercato hanno dei costi sostenuti o proibitivi se siete una piccola imprtesa o un libero professionista, quindi l’alternativa è presto trovata: fare social listening.

Social listening, ovvero l’ascolto dei social, è quel processo attraverso il quale i brand individuano e valutano ciò che viene detto di loro in rete. Ci sono appositi tool per fare social listeting e ne parleremo un’altra volta, ma quello che puoi fare subito è effettuare sondaggi sui social network e chiedere direttamente al consumatore  la sua opinione in merito ad un dato prodotto o servizio che offri.

Chi segue il vostro brand sui canali social, è altamente probabile che vi conosca realmente e che abbia acquistato, almeno una volta, da voi.
Sarà ben lieto di rispondere alla vostra domanda e fornirvi un feedback in modalità completamente gratuita.

Lancio di un nuovo prodotto

Qualunque attività tu gestisca e anche se sei un libero professionista, lanciare un nuovo prodotto in negozio o un nuovo servizio è sempre una sfida importante.
Alla base, vi è sempre il dubbio: piacerà o non piacerà?
E’ vero che non si può piacere a tutti, ma perché non coinvolgere il cliente nella creazione di qualcosa che soddisfi le sue esigenze?

Comprendere la tua community

Comprendere i gusti della nostra community (soprattutto  in termini di interessi ed esigenze) è molto importante nel digital marketing.

Se interagisci con chi gestisce le pagine social della tua attività sai quanto sia importante la creazione di contenuti adatti al tuo pubblico.
L’obiettivo è guadagnare in interazioni e visibilità agli occhi della tua fan base.

I sondaggi permettono la comprensione in real time dei gusti della tua community social e ti facilitano sviluppo e miglioramento di una campagna di digital marketing proprio perché sai dove puntare.

Ad esempio potresti chiedere ai tuoi clienti quale servizio particolare vorrebbero trovare all’interno del sito web per poi pensare di svilupparlo.

Stimolare e coinvolgere la tua community

Il sondaggio è un’ottima modalità per stimolare conversazioni.
Quando chiedi un’opinione al cliente lo fai sentire parte integrante della tua strategia di comunicazione e ti risponderà in modo sincero e schietto, purché tu faccia altrettanto.

Content Generation

Un altro lato positivo dei sondaggi è la copertura che ti possono fornire.
Da un lato c’è il lancio del sondaggio da parte  tua e dall’altro c’è lo share dell’utente che partecipa.
Come si fa?
Quando chiedete ai vostri fan di votare qualcosa, dategli sempre la possibilià di condividere la loro preferenza sui social network, mostrando il contenuto ai propri amici.Questo aumenterà la portata organica del vostro sondaggio ed innescherà una sorta di passaparola virtuale che potrebbe portare nuovi clienti e fan al vostro prodotto o servizio.

Ricordi quando dicevamo che sui social se non hai una strategia non stai lavorando ma cazzeggiando?  Da oggi ne hai una in più: il sondaggio.

Alla prossima e buon sondaggio a tutti!

0

Potrebbe interessarti anche

Agile Business Day: il caso della Product Discovery Strategy
Agile business day: il caso Product Discovery Strategy
framework DACI per prendere decisioni efficaci agile marketing
Come prendere decisioni migliori con il framework DACI
agile_marketing_team_playbook
Team Playbook: nuovi metodi per un’azienda smart

Lascia un commento