change-management-integrato
  • Perché abbiamo bisogno di un piano di change management?

Ti sei mai chiesto qual è la differenza tra pianificare un progetto e Pianificare un piano di cambiamento?

  • – Quali attività devono essere incluse?
  • – Chi è il responsabile?
  • Come misuriamo il successo del nostro cambiamento attraverso le attività di gestione?

I progetti creano risultati che vengono utilizzati dai loro utenti e creano soddisfazione ai nostri clienti.

Le attività di gestione del cambiamento garantiscono invece il giusto supporto alla transizione dai vecchi modi di lavorare a quelli nuovi.

Questo implica aiutare le persone coinvolte a identificare quali aspetti del loro lavoro devono cambiare, aiutandole a riprogettare il loro lavoro e fornendo incoraggiamento a passare da lavoro ben consolidato, ben compreso pratiche a nuovi approcci.

È molto difficile stimare in quanto tempo raggiungeremo l’obiettivo, perché solo la transizione finisce quando le persone sono diventate confidenti con i nuovi modi di lavorare e hanno sviluppato o aumentato il livello di competenza rispetto al loro vecchio modi di lavorare.

Se le attività di change management non sono incluse come parte di un piano integrato, i cambiamenti saranno descritti formalmente  ma senza adozione da parte dei Team.
Ciò significa che i nuovi modi di lavorare non saranno utilizzati  e quindi non saranno evidenti i benefici.

Quali attività includere in un piano di change management?

Ci sono molti elementi che definiscono i nostri modi di lavorare.  Le nostre azioni sono governate dalle nostre convinzioni, valori, abilità e comportamenti e questo modello dà un comprensione della vasta gamma di elementi che devono essere affrontato nel piano di change:

Intanto dobbiamo sapere che esiste un ciclo di vita del change management:

Endings – Neutral Zone – New Beginnings

Per ognuna di queste fasi, ci sono 3 attività chiave che devono essere sviluppate:

  1. Preparazione: si riferisce a tutte quelle attività che coinvolgono
    Le decisioni che definiscono la portata del cambiamento, preparare la documentazione per riflettere, elaborare chi deve essere coinvolto, concordare le risorse necessarie per sostenere il cambiamento e assicurarsi che siano disponibili, nominando persone in ruoli e responsabilità raccogliendo tutte le informazioni sul cambiamento necessario.
  2. Coinvolgimento: queste sono le azioni che consentono agli altri di ottenere coinvolto nel cambiamento, per aiutarlo a progettarlo e sperimentarlo. Questo include , formazione, coaching, progetti pilota, prove, test e analisi dei feedback.
  3. Misurazione – queste sono le attività necessarie per monitorare se il
    cambiare le attività di gestione  sta davvero facendo accadere il cambiamento desiderato.

Tu come intendi sviluppare il piano di cambiamento delle tue abitudini?

Potrebbe interessarti anche

lavorare-team-marketing-agile
Come lavora un team di marketing agile?
agile_marketing_japan
Agile Marketing arrives in Japan with the country’s first Accredited Course
benefici-agile-marketing
Agile Marketing: perché le aziende dovrebbero adottarlo
metodologia-agile
Cos’è l’Agile Marketing e quali sono i suoi vantaggi
agile-marketing-manifesto
Agile Marketing Manifesto
agile-marketing-germany
Agile Marketing arrives in Germany with the country’s first Accredited Course

Lascia un commento