strategia di marketing agile per migliorare le tue campagne di marketing

Come marketer, probabilmente ti sei chiesto come ottenere il miglior valore possibile per i tuoi clienti. L’adozione di una strategia di Marketing Agile potrebbe essere la migliore risposta a questa domanda.

Il panorama digitale di oggi richiede alle aziende di adattarsi a cambiamenti e tendenze costanti in modo da poter offrire la migliore esperienza del cliente, fornire valore e garantire campagne di marketing efficaci.

Ed è qui che entra in gioco il Marketing Agile.

L’Agile Marketing si concentra sull’efficacia organizzativa per fornire valore al cliente finale e si basa su una serie di valori fondamentali:

  • Capacità di rispondere ai cambiamenti piuttosto che attenersi strettamente ai piani;
  • Enfasi sulle decisioni basate sui dati anziché sulle decisioni basate su opinioni e convegni;
  • Reazioni rapide piuttosto che campagne del big-bang;
  • Studi più piccoli invece di alcuni grandi esperimenti;
  • Collaborazione sulla gerarchia.

Questi valori fondamentali guidano la crescita e lo sviluppo e forniscono il miglior valore ed esperienza ai clienti. In definitiva, l’Agile Marketing migliora l’efficienza, la prevedibilità, la trasparenza e la reattività al cambiamento del ramo marketing di un’organizzazione

Cinque passaggi per implementare l’Agile Marketing

Le tecniche agili stanno diventando sempre più cruciali per il successo delle campagne di marketing per molte aziende. Ecco i passaggi da prendere in considerazione quando si integra e si implementa l’Agile Marketing nella propria organizzazione.

1. Prepara  il tuo Team

Costruisci il tuo team di marketing. Ognuno deve svolgere una funzione specifica e assicurati che tutti riescano a lavorare bene insieme.

Assicurati anche che tutti i membri del team abbiano compreso gli obiettivi dell’Agile Marketing.

Affinché l’Agile funzioni, i membri del team devono avere una visione chiara di ciò che vogliono realizzare con le loro iniziative, come ad esempio il percorso specifico del cliente o il mercato target che desiderano acquisire.

In breve, stabilite aspettative chiare e prepara la tua squadra emotivamente e mentalmente per i prossimi mesi di duro lavoro e intensa collaborazione.

Assicurati inoltre che i C-Level supportino completamente il passaggio a una strategia di Agile Marketing. Il tuo team ha bisogno di impostare gli strumenti di marketing, l’analisi dei dati e l’infrastruttura tecnologica complessiva prima ancora di iniziare; hai bisogno dell’approvazione della Direzione per tutto questo. Questi strumenti ti consentiranno di acquisire dati e rispondere a cambiamenti e tendenze.

2. Organizza il tuo sprint

Agile utilizza brevi slot di lavoro chiamati sprint, anziché strategie di marketing a lungo termine. Gli sprint differenziano Agile dal marketing tradizionale. I risultati sono misurati in due settimane o al massimo sei settimane, a seconda degli obiettivi specifici di ogni sprint.

È necessario definire con attenzione gli sprint e impostare intervalli di tempo precisi per ciascuno.

Durante la sessione di pianificazione, il team deve concordare particolari progetti o sprint e dividere ruoli e responsabilità. Assicurati che ogni membro del team abbia la libertà creativa per affrontare i progetti che scelgono.

Il programma di pianificazione sprint di Jim Ewel include i seguenti step:

  • Definizione dei parametri di base
  • Impostazione dell’ambito e dei perimetri di intervento
  • Stima delle risorse
  • Assegnazione di responsabilità
  • Accordo scritto su obiettivi, progetti e ruoli

3. Sprint

Lo sprint è il periodo durante il quale i membri del team lavorano indipendentemente dai loro leader, assumendosi la piena responsabilità del loro lavoro. Ogni membro esercita la libertà creativa e può determinare il proprio flusso di lavoro più produttivo.

Quando lavori per sprint, usa una board Kanban per delineare il tuo flusso di lavoro. Crea colonne per il backlog, cose da fare, lavori in corso, rifiutati, fatti e simili. Mentre avanzi in ogni fase dello sprint, notifica i membri del tuo team e includi note o commenti pertinenti.

Puoi utilizzare una lavagna, oppure strumenti come Asana, Trello e Jira che utilizzano i le schede Kanban per semplificare la collaborazione. Con questi strumenti online, i membri del team possono lavorare in remoto e caricare i file necessari quando consegnano gli sprint agli altri membri del team.

4. Scrum

Scrum rappresenta il processo di gestione del progetto giornaliero per gli sprint, progettato per aumentare l’allineamento all’interno del team e migliorare la comunicazione all’interno dell’organizzazione.

Durante una riunione scrum, il team discute su cosa si sta lavorando, su dove si trova e sui blocchi stradali incontrati.

Gli scrum giornalieri dividono gli sprint in pezzi più piccoli e più maneggevoli. Ciò aiuta il team a determinare quali flussi di lavoro sono più efficienti e in modo che possono essere migliorati.

5. Fai una retrospettiva

La revisione di che cosa è accaduto durante lo sprint e la retrospettiva sono due incontri separati nella metodologia di Agile Marketing.

Durante la revisione dello sprint, le stesse persone che pianificano attentamente gli sprint vengono riunite per verificare se ogni sprint è stato completato e quali risultati sono stati raccolti. Quali obiettivi sono stati raggiunti e quali non sono stati affrontati dagli sprint? Queste sono alcune delle questioni da affrontare durante la revisione sprint.

Alla retrospettiva dovrebbero partecipare tutti i membri del team che hanno lavorato. Invece di discutere gli sprint individuali, viene discusso il processo generale, per determinare cosa è andato bene e cosa ha bisogno di miglioramenti.

I risultati di entrambe le riunioni sono presi in considerazione per la prossima sessione di pianificazione sprint, per garantire un processo e un flusso di lavoro più fluidi.

Prova, analizza e ripeti

Questi cinque punti illustrati renderanno più semplice l’adozione di una strategia di Agile Marketing, consentendo al tuo team di adattarsi rapidamente agli ambienti in evoluzione e collaborare in modo più efficace.

Potrebbe interessarti anche

nuove-sfide-marketing-agile-marketing-italia
Le nuove sfide del Marketing si vincono con la Formazione
growth-hacking-marketing-agile-marketing-italia
Il Growth Hacker esiste davvero o è solo un personaggio di fantasia?
Che differenza c’è fra uno Scrum Master ed un Project Manager?
Sai come creare e gestire un team Marketing Agile?
gestione-personale-agile-marketing-italia
Come gestire il personale in modo efficace
Come creare un team agile strutturati di marketing con Agile Marketing
Come creare un team Agile e strutturato?

Lascia un commento