Management Innovation - Agile Deborah Ghisolfi

Quando si parla di innovazione tecnologica senza nemmeno rendercene conto ci focalizziamo sulla ricerca di soluzioni e possibilità di miglioramento.

Quando si parla di innovazione del modello di management il timore é di casa.

Eppure hanno lo stesso scopo: migliorare le performance.

Per sviluppare un approccio di innovazione strutturata del Management che collega creatività e realtà aziendale si possono adottare  cinque fasi:

  1. Crea la cultura della ricerca e sviluppo
  2. Osserva attentamente e impara da quanto accade
  3. Lascia spazio alle idee
  4. Fai test e impara dai feedback
  5. Diventa operativo sfruttando elementi concreti

Crea cultura di ricerca e sviluppo delle persone oltre che del prodotto/servizio

Se fai quello che hai sempre fatto, otterrai sempre ciò che hai ottenuto fino ad ora, diceva Einstein.

    • Proprio per questo, se vuoi dare slancio per il tuo progetto di innovazione devi creare il senso di urgenza, altrimenti l’innovazione è considerata come il tempo del gioco e nessuno sarà pronto ad collaborare e portarti fuori dagli schemi.
    • È fondamentale iniziare il tuo viaggio di innovazione con un chiaro e concreto incarico.
      Un progetto pilota che sia concreto rispetto al mercato / gruppo target per il quale vuoi sviluppare le innovazioni.
    • Definisci quali criteri e nuovi concetti deve soddisfare l’innovazione di prodotto.
    • Crea un gruppo di lavoro con persone per le quali  l’innovazione è un fattore personalmente rilevante.
    • Coinvolgi anche un paio di persone estranee, magari di un’altra azienda e di altro settore che ti possono fare da tester.
  • Crea un buon mix tra uomini e donne, giovani e meno giovani, eccetera.

Osserva attentamente e impara da quanto accade

    • Non puoi scoprire nuovi oceani se non hai il coraggio di perdere di vista la riva [Anonimo].
    • Fai domande prima di iniziare a pensare a nuove idee?
    • Fai ricerche e crowdsourcing per aprire le menti del team? Chiedi loro cosa vogliono imparare  dal lavoro sul progetto pilota?
    • Fai la domanda più importante ancora e ancora: perché?
    • Coinvolgi i clienti, osserva il loro comportamento e poniti la domanda: perché?
    • Fai domande ad aziende in altri settori che sono fonte di ispirazione per scoprire opportunità di innovazione: cosa stai imparando da questo scambio?
  • Cerca i problemi: inizia a scoprire le frizioni dei clienti e trova il modo di risolverli.

Lascia spazio alle idee

    • Cerca un ambiente speciale per i tuoi brainstorming sull’innovazione (posto speciale, tema speciale, musica speciale, cibo speciale eccetera).
    • Crea un ambiente psicologicamente sicuro in cui tutti potete essere voi stessi senza timore del giudizio.
    • Concentrati al 100%: non permettere mai  ai telefoni che squillano e lampeggiano o alle email urgenti  di distrarti mentre state lavorando. Trovate il tempo per dedicarvi anche a questo durante la giornata ma non fatevi influenzare.
    • Assicurati che i workshop sull’innovazione siano divertenti. Il divertimento promuove buoni risultati.
    • Coinvolgi e sii attento al comportamento di tutti i partecipanti.
    • Lavora con scadenze rigorose. Ti aiutano a portare le persone fuori dagli schemi e a fare delle scelte in modo sempre più veloce.
    • Permetti alle persone di scegliere quale opportunità di innovazione, idea, concept board o mini business case su cui vogliono lavorare.
    • Fatti aiutare da  un facilitatore esperto che capisca come dare energia al gruppo.Se il gruppo è troppo attivo: il facilitatore saprà come portare la calma. Se il gruppo è troppo calmo: diventerà più energico.
    • Visualizza i risultati con delle board.
  • Tieni il ritmo; altrimenti  diventa subito noioso.

Fai test e impara dai feedback

    • Le grandi idee sono quelle che attirano i clienti, pertanto utilizza la voce del cliente internamente per ottenere supporto da tutti i membri del gruppo di lavoro.
    • Utilizza strumenti online e offline per verificare le idee: la velocità è importante.
    • Le innovazioni ben riuscite sono quelle che risolvono i problemi rilevanti dei clienti.
    • Controlla se l’innovazione si adatta al marchio con cui ti stai esponendo.
    • Utilizzeresti davvero questo prodotto/servizio?
  • Usa il feedback dei clienti per migliorare.

Torna al lavoro pratico con elementi sempre più concreti

    • Se hai abbastanza informazioni per fare affari, sei in ritardo [B. Gates].
    • Ritorna con concetti innovativi, che si adattano alla realtà  della tua organizzazione, altrimenti non accadrà nulla.
    • Ricorda che le migliori idee perdono i loro proprietari e prendono la vita per conto proprio [N. Bushnell].
    • Innovazioni interessanti realizzano un fatturato extra.
    • Le idee vengono approvate quando hanno un potenziale di profitto adeguato.
    • Assicurati che le innovazioni si adattino agli obiettivi personali  ma anche dell’azienda in cui lavori.
    • Esporre nuovi concetti offre ai potenziali clienti un motivo concreto per cambiare ciò che già utilizzano.
  • Le idee sono inutili se non usate [T. Levitt].

Ecco perché mettere in pratica e cercare idee innovative è considerato un processo difficile da attuare perché é al tempo stesso, un processo strategico ed operativo.

Un’azienda che voglia mantenere e sviluppare la propria competitività sul mercato deve necessariamente essere in grado di:

    • Differenziare la propria offerta con prodotti e servizi più innovativi e di qualità superiore.
  • Gestire in modo efficace ed efficiente i processi di innovazione, sviluppo prodotto/servizio, ricercando costantemente l’eliminazione degli sprechi ed il miglioramento continuo.

Ecco perché Agile Marketing ti è utile: permette di utilizzare  metodi consolidati ed approcci innovativi, in supporto del team trasformando in modo efficiente le strutture organizzative ed i processi operativi, motivando con successo le persone.

Sai che puoi rendere operativo un piano di change management che ti aiuti a sviluppare il mindset? Scoprilo qui.

Potrebbe interessarti anche

nuove-sfide-marketing-agile-marketing-italia
Le nuove sfide del Marketing si vincono con la Formazione
growth-hacking-marketing-agile-marketing-italia
Il Growth Hacker esiste davvero o è solo un personaggio di fantasia?
Che differenza c’è fra uno Scrum Master ed un Project Manager?
Sai come creare e gestire un team Marketing Agile?
gestione-personale-agile-marketing-italia
Come gestire il personale in modo efficace
Come creare un team agile strutturati di marketing con Agile Marketing
Come creare un team Agile e strutturato?

Lascia un commento